Pavimento nuovo sul vecchio pavimento senza smantellamento

Consigli
30 gennaio 2017

La posa in opera di un nuovo pavimento su un pavimento esistente è un’operazione che richiede soltanto alcuni accorgimenti e può far risparmiare il tempo e il denaro altrimenti necessari per lo smantellamento del vecchio pavimento.

Gli interventi alla pavimentazione, non interessando gli impianti e la modifica interna dell’appartamento, non sono soggette ad alcuna autorizzazione comunale.

Ci sono tre soluzioni possibili a seconda delle vostre esigenze:

 

Posa in opera di nuove lastre sulle vecchie.

Se il vecchio pavimento è solido e perfettamente planare la nuova posa in opera non presenterà alcun problema. Sarà sufficiente sgrassare la superficie, applicare uno strato di primer per migliorare l’aderenza e quindi il collante per poi procedere con la posa delle nuove piastrelle. Da Mood Design, potrete scegliere tra una vasta gamma di rivestimenti e pavimenti, anche sottilissimi, per non togliere cm in altezza, anche se potrebbe essere necessario rivedere le dimensioni delle porte.

Tra i nostri brand: Marazzi, 14Ora Italiana, Trend, Ariostea, Mutina, Evoluzioni Ceramiche e tanti altri.

Pavimento sopraelevato.

Si tratta di una tecnologia che permette di creare, sotto la superficie di calpestio, un volume tecnico continuo in cui alloggiare tutta l’impiantistica: elettrica, idraulica, telefonia e trasmissione dati, climatizzazione e sicurezza.

La divisione Engineering di Marazzi è in grado di fornire a questo scopo qualsiasi materiale, dai più classici ai più innovativi: gres porcellanato, materiali resilienti (gomma, linoleum, PVC), laminati plastici, materiali lapidei e legno naturale.

In particolare, il gres porcellanato è il materiale più indicato per la finitura superficiale. Grazie alla particolare resistenza e alle elevate caratteristiche tecniche, tutte le collezioni in gres Marazzi (20 mm inclusi) sono perfettamente adeguate all’utilizzo anche in ambienti ad elevato traffico, oltre che nelle pavimentazioni esterne. Inoltre, il gres offre la possibilità di personalizzare il progetto grazie ad un’ampia palette colori e diverse finiture come l’effetto legno, l’effetto marmo, l’effetto pietra e l’effetto cotto-cemento di Powder, collezione vincitrice quest’anno del “Best of Finishes” conferito da Archiproducts.

Oltre al recupero edilizio di edifici preesistenti, grazie alla flessibilità di utilizzo, alla facilità e rapidità di installazione e alla gamma diversificata dei rivestimenti, il pavimento sopraelevato sta trovando crescente applicazione nelle pavimentazioni esterne. I sistemi di posa attuali permettono infatti una perfetta continuità tra pavimentazioni interne ed esterne, consentendo di realizzare superfici di pregio anche in terrazzi, ambiti esterni e spazi pubblici.

Pavimenti versione autoposante

Le collezioni 14oraitaliana sono disponibili anche nella nuova versione autoposante ap14, per pavimentare qualsiasi superficie in maniera creativa e veloce, senza uso di collanti e stucchi. Consigliato per attività commerciali con esigenza veloce di restyling, “temporary shops”, case in affitto per evitare di spendere troppi soldi per una casa non di proprietà ma con il desiderio di personalizzarla, piani sopraelevati, vetrine e stand.

Da Mood Design saremo lieti di darvi tutte le informazioni (e i pavimenti) che vi occorrono!

Torna all'archivio

NEWSLETTER

Mood Design è un’azienda dinamica, innovativa, che progetta e cura l’arredamento di uffici, negozi, attività commerciali e abitazioni con soluzioni su misura dei migliori brand.

Orari

Dal lunedì al venerdì
Dalle ore 09:00 alle ore 13:00
Dalle ore 16:00 alle ore 20:00

sabato
dalle ore 09:00 alle ore 13:00
Pomeriggio chiuso.

Contatti

  • Tel +39 080 441 43 73

    Fax + 39 080 441 44 04

  • C.da Matarano, 7
    72015 Fasano (BR)

  • info@moodesign.it

P IVA 01878930740 | Privacy | Cookie Policy 

© 2017 Copyright Arredamenti Mood Design. Tutti i diritti riservati

Powered by Laboratre